Il Secolo Breve a Villa Rufelli

Il Secolo Breve a Villa Rufelli

La dimora si è dimostra una protagonista indiretta delle vicende italiane e non, caratterizzanti il XX° sec. Durante questi anni personalità della cultura e della politica hanno ivi dimorato.

A seguito della Rivoluzione Bolscevica d'Ottobre la dimora è stata rifugio e residenza di alcune Principesse russe appartenenti alla corte zarista dei Romanov.

Dopo la II Guerra Mondiale fu abitata per lungo periodo dal Ministro dei LL.PP. del Governo De Gasperi e Padre Costituente On. Avv. Leone Cattani.

Negli anni '60 è stata cenacolo di artisti e personaggi della cultura tra i quali il celebre scrittore, poeta e regista P.P. Pasolini.